Cavalli (IDV): “Che questa maxi operazione contro le mafie sia l’alba di una nuova stagione”

COMUNICATO STAMPA

‘NDRANGHETA, 300 ARRESTI TRA LOMBARDIA E CALABRIA

Cavalli: “Che questa maxi operazione contro le mafie sia l’alba di una nuova stagione”

Dalle prime luci dell’alba, 3mila uomini delle forze dell’ordine, stanno conducendo una maxi operazione denominata ‘Il Crimine’, sull’asse Lombardia-Calabria, che ha già portato all’arresto di centinaia di persone per associazione di stampo mafioso, usura, traffico di armi e stupefacenti, estorsione e altri gravissimi reati.

“Vorrei ringraziare le forze dell’ordine che, attraverso l’odierna operazione, hanno sferrato un durissimo colpo alla criminalità organizzata. Questa è – dichiara Giulio Cavalli, consigliere regionale dell’Italia dei Valori – l’ennesima riprova che la mafia al Nord non è un fenomeno isolato ma un sistema strutturato ed endogamico”.

“Apprendiamo con soddisfazione – continua Cavalli – l’imbarazzo di questi infami che, come emerge dalle intercettazioni, si sentono braccati come topi all’angolo”.

“Seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione, ma sin d’ora vogliamo esprime alcuni auspici: che questa operazione possa portare a una piena consapevolezza sul fenomeno mafioso da parte della politica che, fino ad oggi, è sempre stata in cronico e superficiale ritardo. Che da oggi si possano ricreare le condizioni di libera concorrenza e legalità in settori cruciali e delicati come quello edilizio, specie in vista dell’Expo. E infine – conclude il consigliere regionale dell’Italia dei Valori -, che si abbia il coraggio di arrivare a tutti i livelli di questo sistema per estirpare il cancro mafioso dalle radici alla punta,senza arenarsi, come accaduto più volte in passato, alle soglie della ‘zona grigia’, quella della politica”.

Gruppo Italia dei Valori

Consiglio regionale della Lombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *