25/07: Nomi, cognomi e infami a Messina per F.A.N.G.O.

Giulio Cavalli a Briga Marina, Messina, in occasione di Kaló Neróiniziativa a cura dell’Associazione F.A.N.G.O.

Sono passati nove mesi dalla tragica notte del 1° ottobre 2009, quando un mare di fango investì Kaló Neró (quella che i Greci chiamarono Terra delle Belle Acque) devastando villaggi come Giampilieri, Scaletta, Altolia, Molino e Itala. All’indomani, quando si parlava di evacuare intere zone condannando i suoi abitanti alla deportazione, l’artista  Michele Cannaò chiamò a raccolta artisti, scrittori, giornalisti, poeti, musicisti, cineasti affinché donassero una loro opera che diventasse patrimonio di un costituendo Museo del Fango da far sorgere nella terra del disastro.
Oggi quel Museo non ha ancora una sede definitiva, ma ha al suo attivo oltre 120 opere (e tante altre in arrivo) e una serie di mostre già allestite ed altre in programma.
In attesa della (o delle) sedi definitive, l’Associazione F.A.N.G.O. presieduta da Cannaò, in collaborazione con la Permanente di Milano, ha organizzato per l’estate 2010 una serie di eventi per non dimenticare, per non abbassare la guardia, per impedire che i riflettori si spengano, insieme alla vita, nei luoghi del disastro.

Domenica 25 luglio, giornata di inaugurazione della V mostra delle opere del Museo del Fango al Circolo Umberto Fiore di Briga Marina, in programma un doppio appuntamento:
alle ore 19.30 l’incontro su “Cultura = Sicurezza = Legalità” con Giulio Cavalli, Marco Dentici, Guido Oldani, Gaetano Sciacca, Michele Cannaò;
alle ore 22.00 lo spettacolo “Nomi, cognomi e infami” di e con Giulio Cavalli.

Dal 25 luglio al 26 agosto KALó NERó  prevede vari eventi: uno spettacolo jazz e incontri con la letteratura, la poesia, la musica e il cinema.
L’ingresso a tutti gli eventi è libero.

Per info: sito www.museodelfango.it   – blog:  http://blog.libero.it/museodelfango/
e-mail museodelfango@libero.it – info@museodelfango.it

NOTA
Come raggiungere il Circolo Umberto Fiore: il Circolo si trova sulla costa orientale della Sicilia, a 14 Km a Sud di Messina, sulla costa jonica.
Da Messina, si raggiunge percorrendo la strada statale 114, in direzione Catania, fino a Briga Marina, KM 14,200.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *