Numero zero

51dI0KzbquLSo che è molto “cool” disprezzare i libri più venduti e dovrei piuttosto limitarmi a segnalare solo qualche saggio di un autore semisconosciuto per dare sfoggio di lapalissiana diversità ma Numero zero (ovvero l’ultimo romanzo di Umberto Eco) per me è stata una bella sorpresa. Prima di tutto perché ho sempre invidiato questi scrittori con una testa zeppa di pensieri densi che riescono a scrivere con una freschezza adolescenziale pur non essendo romanzieri puri, e poi perché immaginare il quotidiano numero zero di una redazione tutta intenta ad affilarsi nel vizio della servitù è cronaca, più che profezia. Io non so se davvero ci salveremo soltanto prendendo coscienza di essere terzo mondo ma la natura di certi compromessi assomiglia molto a questo libro.

Potete comprarlo qui.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *