Che schifo il figlio di Provenzano maestrino di mafia. E Corleone si ribella

Il Comune di Corleone approva all’unanimità una mozione per chiedere i danni delle “lezioni di mafia” tenute dal figlio del boss. Caro Angelo Provenzano, i tempi cambiano e ormai sei il puparo di un mito sbriciolato.
Il mio articolo (o se volete una lettera senza stima) è qui per Fanpage.
o-PROVENZANO-facebook

10 Comments

  1. Gianfranco Becchina

    I demeriti del personaggio padre non dovrebbero condurre necessariamente ad un giudizio negativo sul figlio.
    Tutto dipende dalla posizione che quest’ultimo assume, in riferimento all’epopea mafiosa.
    Ascoltiamolo, il suo pensiero, prima di giudicarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *