Warning: Missing argument 2 for Jetpack_Photon::filter_srcset_array() in /web/htdocs/www.giuliocavalli.net/home/wp-content/plugins/jetpack/class.photon.php on line 629 Warning: Missing argument 3 for Jetpack_Photon::filter_srcset_array() in /web/htdocs/www.giuliocavalli.net/home/wp-content/plugins/jetpack/class.photon.php on line 629 Warning: Missing argument 4 for Jetpack_Photon::filter_srcset_array() in /web/htdocs/www.giuliocavalli.net/home/wp-content/plugins/jetpack/class.photon.php on line 629 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.giuliocavalli.net/home/wp-content/plugins/jetpack/class.photon.php on line 632

Ci aveva anche provato, Michele

“…Ci aveva anche provato, Michele, a spiegare al Nonno che tra l’essere improvvido e omertoso c’è una linea che è fin troppo sottile (non aveva usato la parola omertoso, certo, altrimenti il Nonno sarebbe andato alle scintille) e gli aveva anche detto che non sapere è una soluzione e non concede opportunità, ma il Nonno non sentiva e non sente; bisogna essere responsabili verso le persone che si amano, dice, e così il discorso è chiuso”.

(tratto dal tredicesimo capitolo del libro Mio padre in una scatola da scarpe, che esce il 17 settembre)

CAVALLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *