Come muore un cronista in Calabria

ale1-800x540

Alessandro Bozzo si è sparato ma il colpo è un proiettile per tutti i precari.

La storia del giornalista di Calabria Ora raccontata dal suo caporedattore.

La potete leggere qui.

11 Commenti

  1. Puro medioevo. Povera Calabria e il Meridione tutto. Spero che l’editore venga condannato al massimo della pena e la causa civile lo rovini economicamente. È insopportabile quello che e’ successo. E i giornalisti di successo perche’ non ne parlano nei loro giornali paludati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *