Marino, fatti sfiduciare piuttosto che dimetterti

roma-marino-mozione-sfiducia-1

In cosa ha sbagliato politicamente il sindaco secondo il PD? Come il PD pensa di differenziarsi nella gestione di Roma dal suo sindaco dimissionato? Come può un partito sfiduciare un Sindaco che inevitabilmente stato è appoggiato in tutte le sue mosse dai consiglieri comunali piddini? Quali sono quindi le responsabilità personali che ci dovrebbero convincere a fare meno di Marino eppur di tenersi il PD alla guida di Roma? Queste sono le risposte che ci mancano. E per questo Marino farebbe bene a farsi sfiduciare dal PD.

Ne ho scritto per Fanpage qui.

3 Commenti

  1. Marino è stato prima eletto candidato secondo le regole del suo partito che non lo voleva, poi è stato eletto sindaco con i voti-molti-dei romani e il suo partito non lo ha gradito; ora il suo partito lo vuole fatto fuori e per quanto mi riguarda vuole far fuori anche il mio voto, mentre io voglio che il sindaco finisca la sua sindacatura.In più, cosa ancora più grave, non credo affatto che quel partito voglia andare a votare dato che sa benissimo dove andranno la maggioranza dei voti, compreso il mio. Conclusione: penso che il sindaco debba finire il suo mandato,ricevuto dal popolo romano per mezzo del voto, poi andare alle elezioni e allora si vedrà chi lo vuole o non lo vuole. Dei cittadini, non delle gerarchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *