E Verdini voterebbe Giuseppe Sala

giuseppesala

Verdini dichiara che a Milano voterebbe Giuseppe Sala. E dice che gli dispiace per Sallusti che è un suo amico ma la sua preferenza la darebbe a Sala non solo come sindaco ma anche per la sua “coalizione”.

E il bello è che mentre Sala dice “niente strumentalizzazioni” intanto incassa. Tanto basta fingersi di centrosinistra. Gliel’hanno insegnato bene.

14 Commenti

  1. nadir

    È davvero uno schifo in questa Italia dove i furbi fanno ciò che vogliono (Verdini ? deve continuare ancora molto ?), e si regalano i soldi a partiti che non esistono più ? mentre per le pensioni e per il lavoro non se ne occupa nessuno ! Sala di nome Beppe è ben conosciuto a Milano è stato direttore generale al Comune con Letizia Moratti e dopo di lui Acerbo! Non aggiungo altro fate voi !

  2. il bello (o il brutto a seconda dei casi) è che questi personaggi contano su un nutrito pubblico pagante. Se i loro teatri e le loro commedie fossero disertati questi “acchiappagalline” verrebbero messi a tacere ancor prima di poter proferire parola a prescindere dal colore delle loro casacche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *