Bobo Ramazza

CbWbZH8WcAAOsxv

È un capolavoro politico quello di Maroni: è riuscito a scontentare CL, il Nuovo Centrodestra, i leghisti più salviniani (Salvini incluso) e i “formigonini sempre in piedi” senza riuscire a debellarli.

Poi oggi cade sul suo uomo di fiducia che sembra essere subito “entrato” nell’ottica storica della sanità lombarda: il ladrocinio.

Insomma arrestava i mafiosi (diceva lui) e non riesce nemmeno ad accorgersi dei mariuoli. Bravo Maroni: alla fine sei riuscito nel miracolo di riabilitare Umberto Bossi e passare Salvini come uno statista. Ora non ti resta che resistere e gridare al complotto: poi sei il Presidente di Lombardia perfetto.

11 Commenti

    1. Piccolo ma significativo particolare:è stata l’amministrazione a fare la segnalazione alla massima autorità della Guardia di finanza,c’è anche un bellissimo articolo del direttore del Cittadino del 13 febbraio che esalta la scelta del Sindaco…la invito alla lettura;il resto sono chiacchiere dal bar dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *