Provare, con pazienza artigianale, a ricostruire i fatti

Sì lo so che rischia di sembrare noioso e inascoltato. Ma a noi piace così. Come dice Pippo (qui):

«Il lavoro di un anno ha dato ottimi frutti di analisi e di decostruzione (debunking) delle cose fatte in questi mesi e in questi anni dal governo italiano.

Qui di seguito una breve rassegna, in costante evoluzione, grazie soprattutto al lavoro di Davide Serafin:

Per incominciare, la Gattoparda, ovvero un’analisi sugli 80 euro e sulla disuguaglianza.

Poi i voucher e la loro crescita senza limiti.

Ancora, sulla decontribuzione, le anatre di Poletti, il doping (che non fa più effetto) e i suoi costi.

Infine, sull’accoglienza, le parole del premierquelle di un suo fan e la ruspa che cozza con i dati

Prendere la politica terribilmente sul serio. Ad esempio.


Also published on Medium.

Un commento

  1. Aristotele diceva……Comune alla democrazia, oligarchia,(alla Monarchia) ed ad ogni costituzione è alla necessità di badare a che nessuno s’innalzi in potenza tanto da superare la giusta misura. Sono troppi i politici che si sono innalzati da oltre 40anni a questa parte e in molti hanno un unità di misura “personale” a riguardo. Diffido da quei politici imprintati PD che silenziosamente defezionano ma non si evolvono ripercorrendo vecchie strade cercando riposte da un passato che ripropongono noiosamente e nostalgicamente…..Il cambiamento è evoluzione della specie …e noi non siamo pronti …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *