Sull’Europa ha ragione Renzi

Quando dice che questa Europa è impaurita, impegnata più a dire che a fare Matteo Renzi svela un arcano di cui sembra non si possa parlare. Merkel e Hollande sembrano più spaventati per le loro future campagne elettorali che impegnati a costruire un’Europa davvero. Come scrive il Corriere (qui) sembra che gli spot europei non abbiano mai portato a un’effettiva soluzione. E quindi fa bene Renzi ad alzare la voce.

Ah: se qualcuno si stupisce che io prenda le parti del premier quando sono d’accordo con quello che fa; beh, è affar suo. Del resto qui si scriveva che la riunione di Ventotene era stata una farsa e il Presidente del Consiglio ci ha solo messo qualche giorno in più a capirlo. E i “suoi” ancora no. Ma fa niente.


Also published on Medium.

5 Commenti

  1. Per quanto lo possa avere in odio, il premier, non mi sento di dissentire. Per quanto riguarda le rispettive campagne elettorali, a mio avviso, il tentativo di Hollande e Merkel è quello di guadagnare terreno appoggiandosi uno sull’altra. Permettimi un pizzico di malizia: se dovessi lavorare per la mia campagna elettorale non mi farei tanto vedere in giro col cazzaro (cit Faustino Tarillo). Il quale è l’unico che si sta eclissando a causa del fatto che i due “ospiti di Ventotene” lo hanno scaricato. E lui rosica forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *