Sette bugie del sì. Smontate.

Ecco qui. Bastano un paio di minuti, eh.


Also published on Medium.

48 Commenti

  1. O mi signur, è saltato fuori ancora il Civati…Mi avevano detto che si era ritirato in un monastero tibetano, che aveva aperto una pizzeria a Malindi, che faceva il taxista al Cairo, che era entrato in seminario…E mi ero detto: ma sì, povero ragazzo, qualunque scelta abbia fatto almeno ha scelto la sua strada….e invece me lo ritrovo qui….

  2. Enrica Cresta Cosa c’entra? Tu pensa che la destra vota NO solo per dar contro a Renzi (e stai certa che se sta porcata l’avessero proposta loro si sarebbero schierati col SI), mentre noi VERA SINISTRA votiamo NO perché questa riforma devasta la costituzione e se approvata porterà ad una deriva autoritaria!

    P.S.
    Poi certo, si dà anche contro a Renzi, il che non guasta! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *