I nonni “in prestito” per portare serenità nelle famiglie degli altri


L’Auser in Lombardia ha pensato a una rete di “nonni sociali” per le famiglie che non hanno nonni e che si ritrovano in situazioni di “vulnerabilità economica”: nonni “in prestito” che all’interno della comunità decidono di adottare i “nipoti degli altri” in situazione di fragilità.
Continua a leggere


Also published on Medium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *