Giulio Cavalli (IDV): alloggi popolari, iniziamo le ronde della responsabilità

Milano, 21 aprile 2010

COMUNICATO STAMPA

Alloggi popolari: iniziamo le ronde della responsabilità

L’associazione SOS RACKET e USURA di Frediano Manzi inizia la distribuzione di questionari nei quartieri popolari per raccogliere informazioni sul racket che riguarda gli alloggi popolari.

“Milano è una carcassa egocentrica che sfila da metropoli. Mentre s’incipria il quadrilatero delle vetrine e della piazza ha lasciato da anni i quartieri periferici a cuocere a fuoco lento. – dichiara Giulio Cavalli, neo eletto consigliere regionale dell’Italia dei Valori – Il problema delle occupazioni abusive degli alloggi è una consuetudine storica e quasi sclerotizzata. Una città che marcisce tanto più si allontana dalla piazza è il simbolo di un’integrazione realizzata dal reddito piuttosto che dalle opportunità

“L’iniziativa di Frediano e i suoi volontari è una discesa in campo di cittadinanza attiva, comunque la si possa pensare. Domani .– continua Cavalli – sarò con lui in piazzetta Capuna per distribuire i questionari sullo stato dell’arte dell’usura e del racket nella zona, partendo dal bar Quinto alle portinerie della zona, ma la sua battaglia è una battaglia di tutti. Ancora di più per i professionisti delle “ronde” e della sicurezza in gran cassa . Sarebbe il caso di scendere tutti a rinfoltire il battaglione delle domande: ronde lombarde per la pubblica responsabilità come antidoto alla malattia della “sicurezza” permeabile e indifferente padana.

Giulio Cavalli

Consiglio regionale della Lombardia

ufficiostampa@giuliocavalli.it

Rispondi