Cavalli su Expo e Stanca: “La fiera di una presidenza insostenibile”

Milano, 25 giugno 2010

COMUNICATO STAMPA

Cavalli su Expo e Stanca: “La fiera di una presidenza insostenibile”

“Tenendo fede al cognome che porta, Stanca ha deciso di rassegnare le dimissioni da amministratore delegato della società Expo 2015, ruolo più nominato che esercitato nel corso della sua permanenza” dichiara Giulio Cavalli, consigliere regionale dell’Italia dei Valori.

“Queste dimissioni – continua il consigliere regionale di IdV -, caldamente consigliate, rappresentano l’immagine perfetta dello stato di salute dell’Expo: non un ‘malato grave’ come sostengono in molti ma, semplicemente, un’idea senza progetto che brancola nel buio delle teste degli amministratori politici”.

“Prima di perdersi nella ricerca del prossimo nominato verso una fantastica tripletta di dimissionati che mette alla berlina la Lombardia (e un bel pezzo di Padania), forse sarebbe il caso di elaborare un progetto sensato, responsabile e politicamente onesto”.

“Dopo essersi arenato sugli orticelli dei Cabassi, Expo – conclude Cavalli – dimostra di essere l’ennesima bufala mal riuscita del PdL con il silenzio assenso di una Lega sempre più medioevale nei riti ma modernissima nei compromessi”.

Gruppo Italia dei Valori Consiglio regionale della Lombardia

Tel: 02.67486377 Fax: 02.67482052

italia.valori@consiglio.regione.lombardia.it

gvalleris@gmail.com

Rispondi