Cavalli (IDV): “Ponzoni si dimetta subito”

“Come diceva Sandro Pertini la politica deve essere fatta con le mani pulite. E come suggeriva Paolo Borsellino un politico non deve avere ombre. Per questo il consigliere Ponzoni si deve dimettere immediatamente. Resto garantista – dichiara Giulio Cavalli, consigliere regionale dell’Italia dei Valori – per quanto riguarda tutta la fase processuale ma, per una questione di opportunità politica, non vedo altra soluzione”.

“Finché Ponzoni – precisa Cavalli – occuperà il posto nell’Ufficio di Presidenza a perdere di credibilità non sarà solo lui ma anche il suo partito e l’organismo istituzionale che rappresenta e di cui, invece, vorrei essere onorato di far parte”.

“I recenti arresti – prosegue il consigliere regionale di IdV – operati dalle forze dell’ordine dimostrano che anche in Brianza l’infiltrazione della mafia è ormai endogamica”.

“Ho apprezzato – rileva Cavalli – che anche il presidente del Consiglio regionale Boni sia sulla nostra stessa lunghezza d’onda. Proprio oggi, sulle ramificazioni delle cosche in Lombardia ha dichiarato che: ‘Se qualche politico dovesse essere interessato sarebbe un gran brutto segnale… Credo che ogni politico che abbia un senso etico e morale sappia quando è il momento di lasciare’.”

“A questo punto – conclude – mi auguro che Ponzoni abbia un minimo di senso etico e morale”.


Gruppo Italia dei Valori

Consiglio regionale della Lombardia

Rispondi