Giulio Cavalli e Chiara Cremonesi sui precari della scuola

(ANSA) – MILANO, 14 SET – ”Come e’ accaduto l’anno scorso, vogliamo dare la nostra disponibilita’ a valutare iniziative sull’effettivo bisogno dei precari: per ora non si puo’ pero’ rispondere alle proteste, quando le nomine non sono ancora concluse”. Lo ha detto Gianni Rossoni, assessore regionale lombardo all’Istruzione, rispondendo stamani in aula a una mozione presentata dai consiglieri Chiara Cremonesi (Sel) e Giulio Cavalli (Idv), che chiedevano quale sia l’orientamento della giunta di fronte ai tagli al corpo docente non di ruolo. Nel corso del question time, l’assessore ha anche riferito che la Lombardia ”ha il piu’ alto rapporto studenti-classi rispetto alla media nazionale e che, nello stesso tempo, e’ sotto il 50% rispetto alla media Ocse nel rapporto insegnante per studenti”. (ANSA).

Rispondi