AFFARI ITALIANI intervista Giulio Cavalli: subito Commissione Antimafia

“Al di là dell’aspetto militare si pone un aspetto politico che è tutto rinchiuso nelle parole del gip ‘la ‘ndrangheta si infiltra nei tessuti della sanità e la politica non se ne accorge”. Giulio Cavalli, coordinatore cittadino dell’Idv, in un’intevista ad Affaritaliani.it commenta il maxiblitz contro la ‘ndrangheta in Lombardia.

Per il gip il Comune finanzia “inconsapevolmente…”
“Inconsapevolmente non deve essere un lodo per la politica. Il centro sportivo di via Isero è gestito da Massimiliano Buonoicore che è il presidente di Milano Sportiva. E questo è un dato di fatto. Mi chiedo, si tratta di una carenza della politica o è troppa curiosità della magistratura?”.

Nell’inchiesta si parla di cocktail elettorali, contatti tra alcuni esponenti del Pdl e la mafia…
“Una riflessione andrebbe fatta. Ma preferisco uscire dalle logiche di vedere la mafia negli altri e di fare antimafia a livello partitico. In Lombardia ci sono stati e ci sono amministratori anche di Centrosinistra che chiacchierano amorevolmente con la criminalità organizzata. Seve una presa di coscienza a 360 gradi. La criminalità cerca sempre di corrompere chi vince. L’atto di coscienza deve essere politico più che partitico. Altrimento abbiamo una magistratura che con pochi mezzi e leggi pericolanti cerca di portare avanti una battaglia e abbiamo una politica che questa battaglia la trasforma in una propaganda che non è utile per creare consapevolezza”.

Si torna a parlare di commissione antimafia.
“Va assolutamente fatta. La frase del gip ‘la politica non si accorge dell’infiltrazione nella sanità’ è una frase che può diventare al passato se in Consiglio regionale non si dà un segnale forte. Mi dispiace che la proposta di una commissione antimafia arrivi a singhiozzo da questo o quel esponente e non si faccia un discorso corale. Se ne parla in campagna o in momenti di emergenza. Mi piacerebbe invece che la politica anticipasse e trasformasse questo discorso in quotidianità”.

Mariela Golia
http://affaritaliani.libero.it/milano/cavalli_idv_mafia_ndrangheta150311.html

Rispondi