Gaetano Liguori e Giulio Cavalli presentano Dalla Gola Profetica

Libreria del Mondo Offeso corso g. garibaldi 50 (cortile interno) milano tel. 02 36 52 07 97 e-mail:libreriadelmondooffeso@fastwebnet.it

Mercoledì 27 aprile ore 19,00

Gaetano Liguori e Giulio Cavalli presentano Dalla Gola Profetica

oratorio su testi di Sergio Quinzio

di Gaetano Liguori, Stefano Mistura, Piero Stefani e Enrico Garlaschelli

Teologo insigne scomparso nel 1996, Sergio Quinzio scriveva spesso sul Corriere. Lo leggeva anche il pianista Gaetano Liguori, che nel suo personale cammino sulla necessità dei valori etici incontrava le stesse grandi domande di Quinzio. È nato così il desiderio di comporre un lavoro sui suoi testi, che vede la luce domani alla chiesa di San Fedele per il percorso di Dialoghi sulla Quaresima messo a punto dalla Diocesi milanese. «Ho voluto realizzare», spiega il jazzista, emerso negli anni del Movimento Studentesco, «una sorta di Oratorio: una forma musicale drammatica o epico-narrativa a soggetto sacro. Ne ho parlato con il biblista Piero Stefani, vecchio amico di Quinzio, che ha scelto brani da due suoi libri, Dalla gola del leone e Diario profetico, da cui deriva il nome del mio lavoro, Dalla gola profetica…

L’oratorio composto e ideato da Gaetano Liguori su testi di Sergio Quinzio, diventa l’occasione per riflettere, anche attraverso le sollecitazioni provenienti dalla particolare forma espressiva del jazz, sui grandi temi affrontati dal teologo, per riscoprire il senso di una riflessione sempre attuale.

 

Rispondi