Chi ha raccolto le firme per il referendum sul nucleare

Io li ho visti. Come direbbe Pasolini io so (e ho anche le prove): il referendum sul nucleare è possibile solo (solo e solamente) grazie alla raccolta delle firme dei tanti attivisti dell’IDV. Senza fregole e remore sotto la pioggia e sotto il sole tutti dietro i banchetti. Più di quanto io abbia avuto il tempo di aiutarli. Per questo li ringrazio e per questo bisogna dirlo a tutti che questa è tutta farina del sacco della base IDV. E per questo rido quando sento che ‘i partiti ci vogliono mettere il cappello’.

4 Commenti

  1. Leandro

    E' vero, io c'ero ed ho raccolto le firme anche sotto l'acqua…piovana.
    Dal 1 Maggio in poi abbiamo raccolto le firme per l'acqua, anche se erano diversi quesiti, contro il nucleare e contro il leggittimo impedimento; ci hanno fatto compagnia solo il movimento per l'acqua libera, in cui c'erano anche i partiti della Sinistra che raccoglievano però solo le firma per l'acqua.
    Io non sono iscritto a nessun partito, ma va dato a Cesare quel che è di Cesare, perciò caro Bonelli , togli il tuo cappello !!!!
    Leandro

Rispondi