Il risultato degli ultimi vent’anni

Sono più aggressivi, più depressi, più narcisisti, ma soprattutto pensano che, se non rispettano le regole, l’unico giudice a cui devono rispondere è la loro coscienza, a volte particolarmente permissiva. E’ una “crisi antropologica” quella che stanno vivendo gli italiani. C’é un eccesso di “individualismo” nella società, ha affermato il presidente del Censis, Giuseppe De Rita – presentando oggi l’indagine “La crescente sregolazione delle pulsioni” – che “non finirà con il berlusconismo”. Lo dice il CENSIS.

Rispondi