Dappertutto tranne che qui

Dopo New York anche lo Stato di Rhode Island ha approvato una legge che introduce nel suo ordinamento le unioni civili tra persone dello stesso sesso. Dice il New York Times che la legge è un compromesso non essendo arrivata ad ufficializzare i matrimoni per il volere della chiesa. E quello che in giro per il mondo chiamano compromesso da noi è una rivoluzione che stenta ad arrivare. Si è fermata con Giovanardi all’Ikea.

Rispondi