In Liguria niente foto al boss

In Liguria la politica dice che tutta questa storia della ‘ndrangheta ligure è un accanimento mediatico (chissà come sorride Christian Abbondanza). E a Genova succede che un fotografo del Secolo XIX viene minacciato dai parenti del boss fuori dall’aula. Perchè se si fotografa la situazione poi tocca chiedere scusa, si vede.

Un commento

  1. sorride sorride :) e giusto oggi ha fatto una bella conferenza stampa ad Andora, dopo aver depositato 242 pagine di esposto (e 600Mb di documenti allegati….!) ed aver querelato per diffamazione dal sindaco Floris che, dopo le telefonate amichevoli ( http://www.genovaweb.org/chiamata_FLORIS_sindaco-… ) si è lanciato in un'arringa contro Christian in consiglio comunale una volta saputo dell'esposto… http://www.savonanews.it/2011/07/01/leggi-notizia

    Avanti tutta! Non solo contro la mafia che intimidisce e spara, ma anche contro quella che fa affari con le pubbliche amministrazioni!

Rispondi