Cavalli: TEM, SI RISPETTINO ACCORDI PER METROPOLITANE E MITIGAZIONI AMBIENTALI

Soltanto Sel contro una mozione che media al ribasso

Dichiarazione di Chiara Cremonesi e Giulio Cavalli, consiglieri regionali Sinistra Ecologia Libertà

“Il punto che riteniamo imprescindibile per la realizzazione della Tem è il rispetto integrale dell’Accordo di programma. E qualsiasi mediazione al ribasso non può che trovarci in totale disaccordo.

Per questo – noi soli in Aula – abbiamo votato contro una mozione che va invece esattamente in tal senso, prestando il fianco di chi l’ha approvata a farsi garante di una presunta buona volontà di Regione Lombardia. Che ci pare del tutto insufficiente a offrire le necessarie certezze.

Tem è un compromesso accettabile solo nella misura in cui sviluppa in parallelo la mobilità alternativa, che sta tutta nel prolungamento delle linee metropolitane e nelle mitigazioni ambientali.

Dal momento in cui tali realizzazioni non fossero più assicurate, ci troveremmo con l’ennesima tortuosa colata di asfalto a disegnare una Lombardia che ha già palesemente fallito nonostante il continuo aumento di corsie.

Non possiamo tollerare che ci sia un patto violato e il banco che comunque vuole vincere. Per quanto ci riguarda continueremo quindi a essere impegnati, dentro e fuori l’istituzione, a fianco dei Comuni e delle associazioni ambientaliste per una mobilità sostenibile e per il rispetto di tutti gli impegni sottoscritti”.

 

Milano, 5 luglio 2011

—————————————————————————-

Consiglio Regionale della Lombardia

Ufficio stampa Sinistra Ecologia Libertà

Manuela Della Nave

02.67486218 333.8355484

 

Rispondi