Il 4 luglio di Paolo

Acqua che cade ma che non ci spaventa. Mille persone sono lì per Mathias e facciamo finta di essere nel più bel teatro del mondo perché il concerto di questa sera è per lui. Paolo Fresu suona con le parole una pagina di diario che racconta il lavoro meraviglioso che in tournée ci capita di fare. Chapeau.

Un commento

  1. MADDALENA

    SAREBBE UNA BELLA ESPERIENZA PER TE RECITARE NELLO STESSO POSTO DOVE PAOLO HA SUONATO. VEDRESTI PAESAGGI MAI VISTI E PERSONE COME GIANFRANCO, GRAZIELLA , PAOLO MEU E TUTTI GLI ALTRI DELLA COOPERATIVA ENIS.IL PAESAGGIO DI FRONTE E IL CORRASI DIETRO MENTRE IL VENTO MUOVE COME TASTI LE FOGLIE DEI LECCI SAREBBERO DAVVERO UN'OTTIMA PLATEA.

Rispondi