Qualcosa cambia

A Sabaudia la mafia non esiste, questa è un’isola felice e l’inchiesta di Repubblica –«Sabaudia, le mani della camorra sul buen ritiro di Pasolini» – non corrisponde al vero. C’ha provato il sindaco del comune pontino a raccontare una storia diversa e a negare l’evidenza ma i cittadini non gliel’hanno fatta passare liscia: i fischi sono piovuti fitti e insistenti. La buona notizia completa è tutta qui.

Rispondi