Le riforme che contano

Ognuno ha il suo modo per salvare la finanza pubblica. A Bergamo il nemico è stato individuato: kebabbari, fast food e sexy shop.  ”Porre dei limiti sui prodotti, in modo da garantire un’offerta differenziata a servizio del cittadino” ha detto l’Assessore al Commercio Foppa Pedretti. Ha trovato il tempo di votare anche il doppio incarichista Daniele Belotti (assessore regionale al territorio). L’unico neurone in consiglio applaude gaudente. In dialetto bergamasco.

Rispondi