Li dicevano allarmisti. E avevano ragione.

Il 6 luglio i ragazzi di Facciamo Rete avevano preparato una serata sull’aperitivo in mano alle mafie. A Milano. Eravamo in tantissimi per una di quelle serate dei giovani che non tengono le mani in tasca e accendono la luce (qui il servizio di Rainews). Oggi hanno messo i sigilli allo Shocking Club e al Cafè Solaire. Un altro piccolo mattone.

Rispondi