C’è crisi e crisi

Oggi, 27 settembre, abbiamo consumato le risorse che dovevamo consumare nell’intero 2011. Si chiama Earth Overshoot Day (Eod), cioè il giorno di pareggio tra risorse disponibili e consumi. Un giorno che, nel modello calcolato, doveva essere il 31 dicembre, e che l’anno scorso si è verificato a metà ottobre. Nel saldo tra risorse ambientali disponibili, o in grado di essere riprodotte, e risorse consumate, da oggi siamo in rosso. L’anidride carbonica che poteva essere assorbita dalle foreste è stata assorbita, come i rifiuti che potevano essere smaltiti o riciclati e i pesci che potevano essere pescati calcolando il ripopolamento naturale e indotto. Da oggi il pianeta si impoverisce senza rigenerarsi. E qui non ci salvano i tedeschi o l’Europa.

Rispondi