Carne di precario

Una modesta proposta per uscire dalla crisi di Chiara ValerioQuesti giovani potrebbero essere venduti al mercato della carne appena conclusa l’università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.