Con i lavoratori di Telereporter

“Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai lavoratori del gruppo Profit, l’azienda proprietaria dei canali televisivi Odeon, Telereporter e Telecampione. Oggi sono in sciopero. E da lunedì lo riprenderanno a oltranza se  l’azienda non risponderà alle loro richieste. Dopo due anni e mezzo di crisi e una prima tornata di licenziamenti, ieri è arrivato l’annuncio della mancata approvazione del piano industriale da parte delle banche con la conferma di tutte le procedure di esubero – e addirittura la possibilità di un loro aumento –  oltre agli attuali arretrati di tre stipendi più 18 mensilità di ticket e 12 di rimborsi spesa. Già qualche mese fa avevamo interessato il presidente Davide Boni, con il quale si era riusciti a alzare l’attenzione sulla vicenda, chiedendo a Formigoni e ai suoi assessori di intervenire e dare risposte concrete. A questo punto, dobbiamo pensare che, nonostante l’impegno del Consiglio, la Giunta non riesca a essere interlocutore credibile per pretendere un piano industriale di rilancio condiviso. Per quanto ci riguarda, torneremo senz’altro a porre la questione”.

Rispondi