Il decalogo del buon padano per Riina Jr

La Lega insegna a Salvatore Riina Jr le dieci regole per essere buoni padani. Anche perché loro dimostrano di avere già imparato come convivere con Cuffaro e Cosentino e hanno esperienze da raccontare, evidentemente. Francesco ha già scritto dei twitter padani, di insulti e di calci nel sedere ma qui le cadute di stile (con sorrisetti annessi) sono da brividi.

Un commento

  1. Andrea

    maronna benedetta che tristezza…e che due sfigati da competizione…col paiolo della polenta sul tavolo…e parlano di assistenzialismo…ma telepadania con i soldi di chi viene tenuta in piedi?

Rispondi