Il decalogo del buon padano per Riina Jr

La Lega insegna a Salvatore Riina Jr le dieci regole per essere buoni padani. Anche perché loro dimostrano di avere già imparato come convivere con Cuffaro e Cosentino e hanno esperienze da raccontare, evidentemente. Francesco ha già scritto dei twitter padani, di insulti e di calci nel sedere ma qui le cadute di stile (con sorrisetti annessi) sono da brividi.

1 pensiero su “Il decalogo del buon padano per Riina Jr

  1. maronna benedetta che tristezza…e che due sfigati da competizione…col paiolo della polenta sul tavolo…e parlano di assistenzialismo…ma telepadania con i soldi di chi viene tenuta in piedi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.