Una risposta alla Santanché

Arriva proprio da Nilde Iotti, che lei paragona a Nicole Minetti così impunemente.

È necessario cogliere negli altri solo quello che di positivo sanno darci e non combattere ciò che è diverso, che è “altro” da noi.

Nilde Iotti, su Corriere della Sera, 1987

4 Risposte a “Una risposta alla Santanché”

  1. non conviene discutere con gli idioti, ti trascinano al loro livello e ti battono con l'esperienza!

  2. è talmente piena di sè e antistorica che non conviene davvero stare a commentare le sue parole

  3. Pensiero tropo alto perchè la Santanchè lo capisca, ma a noi fa piacere rileggerlo.

    1. Bè, può darsi che ci sia qualche buon’anima che glielo spiega…;-)

Lascia un commento