Su Rivoluzione Civile

Schermata-01-2456314-alle-10.40.35Me lo chiedono in tanti sapendo dell’amicizia e della stima con Antonio Ingroia e Luigi De Magistris. Io vi consiglierei di leggere questo post di Alessandro Gillioli, intanto:

Non starò a spiegare troppo come un coraggioso magistrato e un uomo perbene si sia prestato – non so con quanta consapevolezza – a un’operazione di recupero dei vertici di quattro partiti in crisi (Idv, Rifondazione, Pdci e Verdi): su questo ha già detto pacatamente tutto Salvatore Borsellino e con lui gli altriche hanno capito come stava girando il fumo.

Mi limiterò a ricordare brevemente il meccanismo con cui i partiti di cui sopra manderanno in Parlamento i loro segretari e i loro cacicchi con la finzione del ‘passo indietro’. Un sistema che loro chiamano ‘le terzine’ e che in giro è statoinvece già chiamato ‘l’Ingroiellum’.

2 Commenti

  1. Non sono sicuro di capire il motivo che spinge Alessandro ad avere tanto astio verso qualcosa che anche lui ha contribuito a creare, avrà di certo le sue ragioni, per quel poco che posso capire lui voleva qualcosa che in un mese era impossibile fare ma che di certo sarebbe piaciuto anche a me!

    Ma io penso che non fosse possibile saltare il turno per poter avere la macchina di democrazia orizzontale che tutti noi ambivamo, non è possibile perchè con Monti e Bersani al potere vincerebbero i poteri forti sovvranazionali (Bilderberg e Trilaterale per intenderci) che dopo averci impoverito e svenduto, finalmente eliminerebbero anche quel fastidioso residuo di democrazia che aqncora ci condedono per grazia ricevuta!
    Le mosse della Cina, che sta incamerando scorte ingenti di cibo e metallo, fanno già pensare che ci sia la prospettiva di una terza guerra mondiale, come il Nuovo Ordine Mondiale ambisce da tempo, in modo di mettere fine una volta per tutte alle scomodità democratiche e, soprattutto ad eliminare un altro po' di quei 6 miliardi di persone che considerano di troppo per la loro prosperità futura!
    Perciò, sotto questa luce le lagne dei delusi e dei trombati dalle liste mi sembrano sterili pianti di bambini viziati, ormai siamo un paese di figli unici, arroganti e viziati che pretendono di avere sempre ragione, ma dalla mie parti si dice che la ragione va ai coglioni… senza offesa per nessuno, ma prima del disastro vorrei poter almeno dire che ci ho davvero provato a cambiare le cose in modo civile!

  2. Biagiothai

    Non sono sicuro di capire il motivo che spinge Alessandro ad avere tanto astio verso qualcosa che anche lui ha contribuito a creare, avrà di certo le sue ragioni, per quel poco che posso capire lui voleva qualcosa che in un mese era impossibile fare ma che di certo sarebbe piaciuto anche a me!

    Ma io penso che non fosse possibile saltare il turno per poter avere la macchina di democrazia orizzontale che tutti noi ambivamo, non è possibile perchè con Monti e Bersani al potere vincerebbero i poteri forti sovvranazionali (Bilderberg e Trilaterale per intenderci) che dopo averci impoverito e svenduto, finalmente eliminerebbero anche quel fastidioso residuo di democrazia che aqncora ci condedono per grazia ricevuta!
    Le mosse della Cina, che sta incamerando scorte ingenti di cibo e metallo, fanno già pensare che ci sia la prospettiva di una terza guerra mondiale, come il Nuovo Ordine Mondiale ambisce da tempo, in modo di mettere fine una volta per tutte alle scomodità democratiche e, soprattutto ad eliminare un altro po’ di quei 6 miliardi di persone che considerano di troppo per la loro prosperità futura!
    Perciò, sotto questa luce le lagne dei delusi e dei trombati dalle liste mi sembrano sterili pianti di bambini viziati, ormai siamo un paese di figli unici, arroganti e viziati che pretendono di avere sempre ragione, ma dalla mie parti si dice che la ragione va ai coglioni… senza offesa per nessuno, ma prima del disastro vorrei poter almeno dire che ci ho davvero provato a cambiare le cose in modo civile!

Rispondi