Carceri e diritti

Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni. Fëdor Dostoevskij, Delitto e castigo, 1866

carceri

Un commento

  1. Giordana

    Credo che questo grave problema riesca a "toccarci" solo se ne siamo in qualche modo coinvolti. E' come quando, per motivi di salute, si va in ospedale e ci si accorge di quanta gente è malata e le difficoltà di trovare strutture adatte per eventuali esami o interventi urgenti. Però questi problemi dovrebbero essere " seguiti " proprio dalla Politica e non arrivari quando i problemi sono già enormi.

Rispondi