Perché la Siria non va di moda?

Aleppo_bombing_CTVNews_2013“E’ una tragedia che ci porteremo sulla coscienza e per la quale saremo giudicati”.

Lo ha affermato pochi giorni fa il commissario Onu Pillay. E’ proprio così. Da due anni l’Unicef denuncia le torture, le violenze, le mutilazioni e le uccisioni cui sono sottoposti i bambini siriani. Sono 70.000 i civili uccisi in una guerra che si protrae ormai da oltre 700 giorni. Tra loro tanti, troppi bambini, vittime innocenti di un conflitto che non hanno voluto e che oggi più che mai osserviamo da lontano come se questa tragedia non ci appartenesse.

I due milioni di bambini colpiti dal conflitto hanno un disperato bisogno di assistenza umanitaria, di cure sanitarie, servizi igienici o idrici nonché di grande supporto psicosociale. Sono esposti quotidianamente ad abusi, sfruttamento e malattie. Più questo conflitto andrà avanti più acute diventeranno tali esigenze. E’ tardi.

Lo scrive Andrea Iacomini dopo l’ennesima strage.

Perché non si riesce (capisco il caos qui, per carità) a sentire unaparolauna sulla Siria?

8 Commenti

  1. Lucio

    Semplicemente perché non possiede risorse minerali da depredare, né tantomeno è territorio di passaggio per merci varie. E’ un’occasione dove però, al contrario di guerre influenzate da interessi economici, sai benissimo chi è che è smosso dall’amore vero per il prossimo e chi no: i prossimi sono quelli che sono là ad aiutare o spronano le autorità governative a prendere provvedimenti diplomatici, i secondi sono tutti quelli che letto un articolo come questo tornano a postare su Facebook quel che hanno cucinato per cena.

  2. Te lo dico da una zona calda! Non va di moda perche’ e’ solo una casella dello scacchiere. Dietro i disordini in Siria c’e’ molta troppa politica e ingerenza. Sono convinta che ci sia anche un po’ di ignoranza generale sul mondo mediorientale, per comprendere la Siria bisogna conoscere la composizione dell’universo islamico, le lotte e le alleanze delle varie parti. Non e’ facile per chi non vive qui, e anche per chi ci vive e’ molto complicato comprendere. Credo che l’unico aiuto possibile sia un aiuto come il modello Emergency, neutrale ed indiscriminato….cosa che l’ONU non ha mai fatto in differenti missioni. Intanto la gente muore…qui in Libano e in Turchia entrano ogni giorno centinaia di profughi, e devono almeno sopravvivere… Chi li aiutera’ ?

  3. non va’ di moda perche’ le responsabilita ‘ dell’occidente sono immense onu compresa un po’ come non va’ di moda la palestina,c’e’ qualcuno anche al comune di milano che preferisce solidarizzare con gli aguzzini perche’ ottimi patner commerciali.

  4. Scusa perchè su tutto il mondo che cambia e nessuno se ne è accorto mentre qui ci si trastulla col mussoliniano grillo ed eletti semianalfabeti qualcuno ha detto qualcosa? E tutti questi giovinetti e non, a parte la litania sugli stipendi e sui partiti hanno in testa qualcosa d’altro? Ti dicono che seguono l’etica del loro movimento.

Rispondi