Convergenti

Nichi Vendola ha dichiarato che Sinistra Ecologia e Libertà è “largamente convergente sul nome di Rodotà” e la cosa di certo rincuora. Pesa però la convergenza sempre abbastanza storta (e tendente a destra come succede nei peggiori gommauto) con il Partito Democratico che a questo punto spreca un occasione in cui non ci si può permettere di essere complici.

Quindi o ci ripensiamo (ci mescoliamo, dicevamo qualche giorno fa) con un soggetto più grande unico a sinistra che nasca indipendentemente dal PD (o da alcuni pezzi del PD in un’eventuale scissione) oppure alla fine anche a “sinistra” non avremo nemmeno la faccia di chiedere credibilità. Perché il condizionamento e gli aghi della bilancia devono essere fruttiferi altrimenti diventa manierismo di sinistra e poco di più. E non possiamo permetterci di continuare a sperare di spostare un PD che è sempre di più un sasso nella melma di se stesso.

Tutto questo al netto di eventuali ravvedimenti. Sperati. Con noi poco speranzosi.

7 Commenti

  1. DENUNCIA/SEGNALAZIONE, DI NOTIZIA BOMBA:”RICHIESTI EURO 500 QUALE CAUZIONE, PER INCONTRARE ASSESSORE POLITICHE SOCIALI PIERFRANCESCO MAJORINO,COMUNE MILANO, PER SOLUZIONE GRAVE PROBLEMATICA ANCHE DI INVALIDITA’ SOCIO-SANITARIA…PER OTTENIMENTO ASSISTENZA SOCIO-ASSISTENZIALE ED ECONOMICA, ANCHE TEMPORANEA EX DLGS 130 DEL 2000 ART 13 E LEGGE 104 DEL 5 FEBB.1992 TUTTI GLI ARTTICOLI CHIAMATEMI NUMEROSI PER SOSTENERVI…………….A TUTTI UN REGALO SIMBOLICO PER LA SOLIDARIETA’ E PER EVITARE CHE LE TENTATE ESTORSIONI CONTINUINO….ALL’INFINITO…… PUBBLICO PROVA DEL VAGLIA NON TRASFERIBILE RICHIESTOMI OGGI CON COSTRIZIONE DI PAGARE DA UNA ASSISTENTE SOCIALE DEL COMUNE DI MILANO CHE EV. CITERO’ IN SUA PRESENZA IN SEGUITO……ECCO COPIA DI VAGLIA DI EURO 500 COSTRETTO A PAGARE ALL’ASSESSORE PIERFRANCESO MAJORINO, SU SUGGERIEMENTO DI UNA ASS. SOCIALE INCONTRATA IERI MATTINA VERSO LE ORE 10 IN VIA SANT’ELEMBARDO 4 20128 MILANO, ALL’UFFICIO AFFARI SOCIALI DEL COMUNE ZONA 2/3 DI MILANO……..CONTATTATEMI TUTTI……….
    UN GRAZIE GIA’ A TUTTI I GIORNALISTI CHE MI HANNO TESTIMONIATO LA LORO PROFESSIONALE SOLIDARIETA’ ED INTERVENTO INCISIVO SPERO RISOLUTIVO IN UNA TANGENTOPOLI CHE NON FINISCE MAI E POI MAI, E CHE COSTRINGE I CITTADINI ME IN STO PRECISO CASO, A PAGARE UNA CAUZIONE MASCHERATA DA TANGENTE MONETARIA DI EURO 500, PER INCONTRARE ENTRO BREVE L’ASSESSORE MAJORINO…SPERO E SONO CERTO CHE LA’SSESSORE MAJORINO, E’ E SARA’ COMPLETAMENTE ESTRANEO A TUTTI I FATTI ASCRITTI, AI SENSI DELLE LEGGI PENALI CIVILI ED AMMINISTRATIVE, E MORALI E DI ETICA PROFESSIONALE……….ASPETTO L’ASSESSORE MAJORINO CHE MI CONTATTI URGENTEMENTE DOMATTINA, PENA LA CESSIONE A TUTTI I QUOTIDIANI DI ITALIA, DELLE PROVE ESCLUSIVE E COMPLEMENTARI, RIGURADANTI LA RICHIESTA DELLA SOMMA DI DENARO DI EURO 500 DA PARTE DI UN SUO INFEDELE DIPENDENTE. FORSE PER PARADOSSALE ASSURDITA’, STA IL FATTO, CHE POSSIEDO UN TESTIMONE OCULARE ED AURICOLARE CHE INTEGRERA’ NELLE SEDI OPPORTUNE, ANCHE GIURISDIZIONALI, LE MIE GRAVI MA VERE DICHIARAZIONI…………..MIO CELL.:339/7193999

  2. Librantropo

    La butto lì: magari Bersani se la vuole cucinare per bene questa nomina di Rodotà e non fa vedere che vuole convergere su di lui solo perchè sarebbe prematuro indicarne il nome con così largo anticipo

Rispondi