Una risposta a “L’Italia cambia strada. Domani, a Milano.”

  1. Vorrei, però, che i ciclisti non si comportino con i pedoni allo stesso modo degli automobilisti, scampanellando nel sedere a chi cammina tranquillo sui marciapiedi o nei parchi ecc. ecc. Se un ciclista investe un pedone, cosa succede? Pietà per i pedoni, per favore.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.