Figurati, eh

Si racconta che un bambino di otto anni, a cui chiedevano la sua opinione sulla ragione del sorriso di Monna Lisa, rispondesse: “Tornando una sera a casa dal lavoro, il Signor Lisa domandò a sua moglie: ‘Hai passato una buona giornata mia cara?’ e Monna Lisa rispose sorridendo: ‘Figurati che Leonardo da Vinci è venuto a dipingere il mio ritratto’”.

Paul Watzlawick

[Epigrafe a: Tangy Viel, Cinema, Roma, Nottetempo 2002, p. 7]

(via)

1 pensiero su “Figurati, eh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.