Peccato

IDV riparte da Ignazio Messina. Peccato.

Chi è Messina. Ignazio Messina, 49 anni, ha aderito all’Italia dei Valori nel 1998 diventando il portavoce regionale, in Sicilia, fino al 2003. Si candida per la prima volta con il partito Di Pietro alle elezioni politiche del 2001 alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Sicilia 1 e nel collegio uninominale di Sciacca dove ottiene 4.301 voti ma non viene eletto. Nel 2004 si ricandida come sindaco del Comune di Sciacca, ripresentando la “Lista Messina” e con l’appoggio di Rifondazione Comunista e Verdi, ma non riesce a superare il primo turno. Eletto consigliere comunale, al ballottaggio fa apparentare la sua lista con la coalizione di destra che sostiene il candidato sindaco di Forza Italia ed e’ determinante per la sua vittoria, a scapito tutto il resto del cartello di centrosinistra. Messina diventa vicepresidente del Consiglio Comunale e sostiene la maggioranza per tutto il mandato. (da Repubblica)

5 Risposte a “Peccato”

  1. Ha vinto Messina col 69%, dunque ha perso idv.
    un requiem per il partito dei 10mila tesserati in 10 giorni…

  2. Non credo ci sia da meravigliarsi, é ormai noto che idv sia una cosa a livello nazionale ed un’altra a livello locale, specialmente in molte zone del centro-sud. Razzi e Scilipoti sono un esempio

  3. peccato davvero…ripartire per dove? da dove? da inciuci e patteggiamenti.. (Mannino e Udc non mi sembrano davvero il massimo..). Staremo a vedere..

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.