Con Di Matteo sarete Stato voi

Di Matteo rischia, l’esplosivo sarebbe già pronto.

Qualsiasi cosa succeda questa volta abbiamo ben presenti le responsabilità. No?

antonino-di-matteo

5 Commenti

  1. Mattia Caccia

    Alla luce della nomina di Franco Roberti come nuovo procuratore nazionale antimafia spero che possa battere i pugni sul tavolo per invertire il trand delle istituzioni che non pongono al centro dei problemi la realtà criminale del nostro paese

    È un dovere dello stato difendere il lavoro di magistrati come Nino Di Matteo

Rispondi