2 Risposte a “Giulio Cavalli intervistato sulle parole del pentito Bonaventura”

  1. Giulio, da 35 anni scasso la minchia alle mafie, ai nazisti dell’Illinois, agli squadristi, ai funzionari dello Stato infedeli.
    Giulio sei in buona compagnia.

  2. perché non scomodare il cristianesimo, Giulio, è lì apposta, facciamoci aiutare…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.