Poveri (anche) sanitari

In Italia dal 2006 al 2013 è aumentata la povertà sanitaria in media del 97%: sono aumentati i cittadini che hanno difficoltà ad acquistare i medicinali anche quelli con prescrizione medica. Se prima la crisi colpiva le famiglie costringendole a fare a meno di alimenti, di vestiario e di generi di consumo, oggi è in difficoltà anche la capacità di procurarsi le medicine.

Se lo chiede e lo chiede la deputata Piazzoni (SEL)

3 Risposte a “Poveri (anche) sanitari”

  1. Non ci si può permettere neanche di ammalarsi….

  2. Se ti prescrivono un banale esame del sangue, sono sberle di ticket da cinquanta euro, se non sei pensionato o disoccupato “ufficiale”. Malato cronico? Malattie rare? Giù danée in medicinali. Vai dal dentista col terrore delle carie da sistemare che ti troverà… non tanto per il male e la paura, ma perchè ti senti già trapanare al portafogli, organo che quanto più è vuoto, tanto più è innervato e sensibile!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.