Il parco giochi che sa di poesia

In un bosco sul Montello, in provincia di Treviso, il signor Bruno gestisce l’osteria Ai pioppi dal 1969. E in questi quarant’anni ha costruito nel bosco un piccolo parco giochi artigianale, con altalene, scivoli, montagne russe e giostre.

Questo video, prodotto da Coleman Guyon e Luiz Romero per Fabrica, racconta la storia dell’osteria.

(via)

4 pensieri su “Il parco giochi che sa di poesia

Rispondi a Michela Casella su Facebook Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.