Intanto zitti zitti

I giovani del Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano portano il saluto romano al loro segretario. E questo è un segnale che non ha bisogno di interpretazioni. E mi viene in mente mio nonno Cleto e tutti i nonni cleti d’Italia che cosa penseranno di questa decadenza, di questo vile mietere voti negli angoli più oscuri di questo Paese mentre vorrebbero farci passare  l’antifascismo come archeologia o al massimo hobby d’antan.

Schermata 2014-02-03 alle 10.48.21

21 Risposte a “Intanto zitti zitti”

  1. chissà perchè a me la attuale situazione mi sembra di averla studiata na marea di volte ………………

  2. Svisceriamolo invece in tutta la sua volgare eco rievocativa!

  3. Ahahaha, bene quindi secondo le teorie dei ben pensanti e delle menti illuminate, di cui non siamo degni nemmeno di allacciare un sandalo, questi signori in foto sono tutti probabili elettori del M5s giusto ?

  4. Tra un po’ lo faranno anche i grillini con quel fascista di grillo!

  5. il saluto romano lo usano senza vergogna e quello va bene.

  6. Quando si rompono le fogne i liquami si dividono in diversi rivoli, NCD è uno di questi…

  7. Ma NCD non è alleato del PD, che l’altro giorno cantava “Bella ciao”?

  8. …non leggo indignazione da parte del PD(i cui rappresentanti danno dei fascisti ai pentastellati),forse perchè ne sono alleati?

  9. Può aver nostalgia del passato solo colui che l’ha vissuto; questi lattanti sono arrivati 50 anni dopo, che cosa pensano di conoscere e che cosa pensano di valere sollevando il braccio destro…, imbecilli!!!!!!

  10. tanto con la nuova legge elettorale la Destra sarà – purtroppo – vincente per vent’anni : PDL – NCD – Centro di Casini e Lega = 40%

    PD – SEL = 30%

    M5S = 15%

    ALTRI = 15%

    1. Come sempre … invece di suonare le campane a morto per il nanetto,,, siete bravi a resuscitarlo più forte di prima !!!

Lascia un commento