La mafia uccide i bambini

Tre persone,una delle quali e’ un bambino di 4 anni, sono state uccise in un agguato sulla statale 106, la Taranto-Reggio Calabria, all’altezza dello svincolo per Taranto. Le vittime erano tutte in un’auto crivellata di colpi: un pregiudicato in semiliberta’, la sua compagna e il bambino. Altri due bambini di 6 e 7 anni sono rimasti illesi

La notizia viene battuta nella notte dall’Ansa e oggi sbrodolerà per la rete: la mafia uccide anche i bambini quindi il “codice d’onore” è un letamaio. Chiaro, no?

12 commenti su “La mafia uccide i bambini”

  1. è da anni che questo “codice” non lo rispettano più. E questa sarà la loro fine. Tempo al tempo e perderanno quella rete di silenzi e omertà che li hanno fatti pascere. Dal popolo verrà la risposta, che se aspettiamo i politici, loro complici, perdiamo solo altro tempo.

  2. lavoro come formatore in un carcere a Castelvetrano, e la sezione “protetti” è quella dei pedofili, separati dai “comuni”, in virtù di un presunto codice d’onore di questi ultimi. bisognerebbe spiegargli che potenzialmente non esiste nessuna differenza se sei un mafioso !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.