«Mangano? Anche per me fu un eroe. Si è comportato da eroe»

Parole, opere e omissioni di Alberto Dell’Utri, fratello gemello del latitante Marcello, intervistato a La Zanzara. Che non contento aggiunge:

«L’Italia è un paese dove i magistrati rendono l’esistenza invivibile: non si può neppure andare al ristorante parlando in libertà con gli amici».

620x413xl43-alberto-dell-utri-140414151939_big.jpg.pagespeed.ic.2j4lq_qG4d

24 pensieri su “«Mangano? Anche per me fu un eroe. Si è comportato da eroe»

  1. siamo un paese che da voce ad evasori ,mafiosi,corruttori, ecc…ma non da voce a esodati ,precari e ai giovani……che strano paese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.