Non ci rendiamo conto di quello che ci succede a causa della situazione del mondo.

“Non ci rendiamo conto di quello che ci succede a causa della situazione del mondo. Il degrado del linguaggio, la distorsione paranoide dei valori, l’anonimità delle relazioni e l’idea romantica che l’amore individualistico possa salvarci, la sensazione che il sistema sia immensamente più grande di noi e che di fronte ad esso siamo impotenti, la televisione che ci osserva, il pericolo di essere spiati, noi trasformati in oggetti e le cose in soggetti” 

James Hillman

4 Commenti

Rispondi