Grano saraceno

BpL10nbCYAAml1U.png-large

 

Per verificare cliccate qui.

62 commenti su “Grano saraceno”

  1. L’atto nel complesso lo ha letto? http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0010510&back_to=http://www.camera.it/leg17/126?tab=2-e-leg=17-e-idDocumento=1407-e-sede=-e-tipo=

    Lei, inoltre, ha scritto “ho paura dell’ignoranza istituzionale di molti di loro”.
    Detto da una persona, che stimo perchè combatte la mafia senza se senza ma, mi suona strano.
    Continuiamo a sostenere chi candida indagati e condannati? gente che è collusa con le lobby?
    Spero di non sentirmi dire il consueto: “sono fandonie”; sappiamo tutti che le lobby infestano il parlamento e che una parte dei parlamentari di destra e di sinistra è collusa con la mafia.
    Dobbiamo sempre aspettare i magistrati oppure vogliamo iniziare a fare pulizia con il voto (futuro, spero)?

  2. d’altronde gli errori li fanno chi fa proposte di legge. Gli altri non fanno errori perchè non presentano le proposte. E’ da queste cose che capisco la disonestà intellettuale di persone che credevo imparziali nei giudizi. Delusione :(

    1. ok ho scritto una castroneria e mi faccio ridere dietro. Quello che non capisco è come una persona esposta come Giulio cavalli che ha fatto della lotta alla mafia un impegno serio, possa usare questo refuso (già segnalato precedentemente a suo tempo) per screditare (il tono è questo) il buon lavoro di un intero movimento. E’ proprio lo snobbismo di sinistra che non approvo

  3. parli molto di piu’ di grillo (che di renzi-disoccupazione-crisi-poverta’-governo etc etc) che non governa,parli di farange che nemmeno esiste politicamente in Italia ,Giulio Cavalli sei un po’ in malafede ma va bene cosi’ …Finchè dura …(spero arrivi anche per voi una bella crisi) adesso percorri la via dell’informazione controcorrente rispettando le solite linee delle solite case editrici che vi sostengono e vi supportano ma prima o poi la marea si alzera’ e dovrai comunicare senza nessun pubblico o platea e allora rideremo…comunque nn ti seguiro’
    piu’ …buon lavoro ?

    1. Per chi fino a 13 mesi fa faceva altro è normale ogni tanto fare errori. Ma di fronte a queste sciocchezze ti ripeto che mi sembra molto strumentale, soprattutto per il fatto che l’Italia soffre di mal scrittura delle leggi e l’unico gruppo in Parlamento che le mette al vaglio degli uffici tecnici prima è il M5S, proprio perché consapevoli dell’inesperienza. Vogliamo parlare invece degli errori che cambiano la vita delle persone e di cui invece non dovremmo avere notizia, tipo il pastrocchio TASI???

    2. cafone che non è altro! dei semplici cittadini senza esperienze POLITICHE vi stanno facendo il culo semplicemente leggendo i ddl ahahahah siete patetici. i “grillini” potranno anche fare scivoloni ma di sicuro non fanno delle truffe aggravate premeitate nei confronti dei cittadini. A CASAAA!!! SIETE TUTTI COMPLICI, NON VI PESANO SULLA COSCIENZA TUTTI I MORTI CHE AVETE SEMINATO ?

  4. Mala tempora corrunt se serve reiterare menzogne per 3 mesi……. “La faccenda era già stata segnalata lo scorso aprile su un blog che si occupa di agricoltura. Filippo Gallinella, il primo firmatario della proposta di legge, rispose spiegando che il testo presentato alla Camera conteneva un refuso: il M5S non voleva dire “grano saraceno” ma “grano straniero”. L’errore era già contenuto in una relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale, la frase è stata estrapolata e usata così com’era nella proposta di legge M5S (che a pagina 2 ha anche un notevole “perseguitabili” invece di “perseguibili”).”

    1. Giulio Cavalli è molto strumentale questa polemichina da 4 soldi, e offende davvero l’intelligenza delle persone. La fornero VOLEVA strutturare la precarizzazione dei redditi per stimolare la competizione, da buone neo-liberista. Il bravo Filippo Gallinella, ha fatto un refuso, anche perché sarei curioso di capire perché ce la dovrebbe avere contro il grano saraceno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.