Tu chiamale, se vuoi, convergenze

Una notizia da pelle d’oca:

(ANSA) – BARI, 31 LUG – Per decorrenza dei termini di custodia cautelare preventiva sono stati scarcerati 4 pregiudicati foggiani, tra cui il boss mafioso Federico Trisciuoglio, capo dell’omonimo clan. Il provvedimento, a firma del gip di Bari Annachiara Mastrorilli, accoglie l’istanza dei difensori, condividendo i ritardi nel deposito delle motivazioni della sentenza di primo grado (emessa dal gup Ambrogio Marrone nel febbraio 2013) e la mancata trasmissione per tempo degli atti per il processo d’appello.

14 Risposte a “Tu chiamale, se vuoi, convergenze”

  1. Solo in Italia la Giustizia funziona così. Chiediamoci perchè?

  2. Ho il vomito. Non vedo futuro per questo paese.

  3. assurdo,ma incolpare un partito perchè cerca di fare è un assurdità vuol dire non vedere come è veramente questo paese ,a mafia c’è ma da sempre…

  4. Troppa mafia nello Stato. Non ci siamo ancora, ma ci arriveremo.

  5. Da pelle d’oca; non c’è scampo.

  6. come volesi dimostrare….l’avevano detto che sarebbe successo e il Pd “No NO…assolutamente No…ed ecco qui.il piatto è servito..Ma chi gli dà fiducia a ‘sta gente?

  7. intanto qualcuno dice che stanno facendo le riforme per cambiare il paese … in peggio

  8. non ce la faremo mai …sono di più i farabutti in questo paesello…

  9. Ed in parlamento si prendono a botte……

  10. lo Stato.Stato…. chiamiamolo così.è forte con i deboli e debole con i forti

Rispondi a Vilma Marchino su Facebook Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.